Un fantastico viaggio intorno al mondo con Murad e Nataly Osmann

Un fantastico viaggio intorno al mondo con Murad e Nataly Osmann

I loro scatti col soggetto di una ragazza che tiene per mano il suo compagno in diversi posti esotici hanno vinto premi internazionali. Fin dal 2012 Murad e Nataly Osmann illustrano le cose migliori che il mondo puo’ offrire attraverso i propri social media e il proprio sito web Follow me to. Tutto è partito da un viaggio a Barcellona ed è diventato il fenomeno odierno. Da Cuba all’India, da Mosca a Bali, Living it fa conoscere questa coppia speciale, molto seguita.

Qual è il tuo ricordo migliore di viaggio?

India. Ci siamo andati molto, ma ogni volta scopriamo un altro angolo del paese. Un luogo spirituale, genuino e karmico. Generalmente, le persone che viaggiano in India si lamentano di sporcizia e spazzatura ma non è a questo che dovrebbe prestare attenzione. L’India riesce a mantenere un equilibrio tra valori sacrali e beni materiali. Gli indiani credono nella rinascita, nella purezza del cuore e dell’anima, nel destino … Un viaggio in India può diventare fonte di infinita ispirazione culturale e spirituale. Le stese sensazioni che dnano i viaggi in Cambogia, Myanmar e l’assolota Bali.

Qual è l’ultimo lusso secondo lei?

La vita ti concede dei prestiti, nella speranza di adoperare con saggezza anche i minuti. Dobbiamo sempre guardare dentro di noi e assicurarci che siamo sulla strada giusta. Quindi è il tempo il nostro ultimo lusso nella speranza di usare anche i tuoi minuti con saggezza.

Dov‘è che non siete ancora stati e sognate di andare?

Australia. Immagino che sia un continente di canguri, koala e di prospettive oceaniche tropicali. Ci attira da molto tempo. Ma io sogno anche di andare in Norvegia con i suoi paesaggi montuosi e i suoi fiordi.

Time for pray ?? namaste

Une publication partagée par Nataly Osmann (@natalyosmann) le

Qual è il piu’ arricchente incontro umano che ha mai avuto?

Una volta abbiamo incontrato un monaco tibetano che era scappato dal suo paese e si era stabilito in una favela in Brasile. In un posto pericoloso dominato dalle leggi del quartiere con tanti giovani armati fino ai danti. È ironico, vero? Il mondo che ci circonda è così meraviglioso e multifome.

Incredible Myanmar, a country, which is a mystery that is not easy to solve. We watched the sun rise and set, meditated, prayed and searched for answers in the great lessons of the past… We’ve been here twice and will be back again! Because real love is forever!:) Удивительная Мьянма, страна — загадка, к которой непросто подобрать ключ. Мы встречали рассветы, провожали закаты, медитировали, молились и искали ответы в великих уроках прошлого… Мы были здесь дважды и обязательно вернемся снова! Потому что настоящая любовь это раз и навсегда!;)

Une publication partagée par Nataly Osmann (@natalyosmann) le

Prenda una persona che vorrebbe incontrare….

Leonardo Di Caprio perchè è sempre interessante poter chiacchierare con un artista di genio!

Si ricorda di un momento particolarmente emozionante che ha vissuto durante i suoi viaggi?

Sono stato da poco a Cuba ed è stata un’esperienza indimenticabile. L’isola e i suoi abitanti sono ancora autentici. Nonostante tutte le difficoltà politiche sono riusciti a mantenere la loro identità e la mentalità nazionali. Canzoni popolari, danze di strada, tradizioni culturali, puoi sentire tutto! Sembra che il sole scorra nelle loro vene.

Se sei un globe-trotter e desideri condividere alcune suggestioni di viaggio con particolari esperienze di stili di vita, segui semplicemente Living it sui social media e utilizza il nostro hashtag#livingitluxe sotto una delle tue foto da includere.

Altro da savoir-vivre

Vedi altro